SAI

Progetto

TITOLO PROGETTO/ATTIVITA’/ LABORATORIO/EVENTO SAI AMBITO A1 ARIANO IRPINO PROG. 1046

Dal 2017

Partner del progetto

INTRA SOC. COOP. SOCIALE – PARTNER IN ATI

PERCORSI CONSORZIO DI COOPERATIVE SOCIALI – PARTNER IN ATI

partner di rete

ASSOCIAZIONE PEOPLE INVOLVEMENT – ATTIVITA’ DI INTEGRAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE SUL TERRITORIO

partener istituzionali

 AZIENDA SPECIALE CONSORTILE AMBITO A1 – ENTE LOCALE TITOLARE DEL PROGETTO

SAI SANTA MARIA CAPUA VETERE PROG. 425

Dal 2014

Partner del progetto

NERO E NON SOLO ONLUS

partner di rete

ATTIVITA’ DI INTEGRAZIONE E SENSIBILIZZAZIONE SUL TERRITORIO

partener istituzionali

COMUNE DI SANTA MARIA CAPUA VETERE – ENTE LOCALE TITOLARE DEL PROGETTO

Accolti e attivi

Progetto

Istituto Comprensivo Don Milani Caserta

Nel 2018 Solidarci Scs ha sottoscritto un accordo con l’ Istituto Comprensivo “Don Milani” Caserta per l’avvio del progetto denominato “Accolti e Attivi”. Tale accordo ha previsto l’impiego di due tirocinanti, inquadrati con la mansione di addetti alla manutenzione del verde e di addetto alle mansioni di segreteria, che hanno fornito un supporto al personale scolastico.

Risultati ottenuti

La presenza di richiedenti asilo e rifugiati impegnati nella manutenzione e nelle mansioni di segreteria ha veicolato un messaggio positivo verso gli alunni e genitori, facendo sì che la scuola, come da finalità istituzionale, sia diventata effettivamente luogo di integrazione e vettore di buone prassi inclusive.

I tirocinanti, affiancati da tutor esperti hanno avuto la possibilità di sperimentarsi come addetto alle mansioni di segreteria e giardiniere e, pertanto, acquisire esperienze da poter spendere successivamente sul mercato del lavoro.

Partner del progetto

Direzione Regionale dei Musei Campani – Ente ospitante

Aggiungere il terzo

Nel 2018 Solidarci Scs ha sottoscritto un accordo con l’ Istituto Comprensivo “Don Milani” Caserta per l’avvio del progetto denominato “Accolti e Attivi”. Tale accordo ha previsto l’impiego di due tirocinanti, inquadrati con la mansione di addetti alla manutenzione del verde e di addetto alle mansioni di segreteria, che hanno fornito un supporto al personale scolastico.

Risultati ottenuti

La presenza di richiedenti asilo e rifugiati impegnati nella manutenzione e nelle mansioni di segreteria ha veicolato un messaggio positivo verso gli alunni e genitori, facendo sì che la scuola, come da finalità istituzionale, sia diventata effettivamente luogo di integrazione e vettore di buone prassi inclusive.

I tirocinanti, affiancati da tutor esperti hanno avuto la possibilità di sperimentarsi come addetto alle mansioni di segreteria e giardiniere e, pertanto, acquisire esperienze da poter spendere successivamente sul mercato del lavoro.

Partner del progetto

Istituto Comprensivo “Don Milani” Caserta – Ente ospitante

Direzione Regionale dei Musei Campani/Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere (CE)

Nel 2018 Solidarci Scs ha sottoscritto un accordo con l’ente Direzione Regionale dei Musei Campani per l’avvio del progetto denominato “Accolti e Attivi”. Tale accordo ha previsto l’impiego di tirocinanti, inquadrati con la mansione di addetti alla manutenzione del verde, che hanno fornito un supporto al personale addetto alla manutenzione del sito Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere (CE). Lo svolgimento di tirocini lavorativi all’interno del sito ha generato virtuose sinergie sia dal punto di vista dell’integrazione socio-lavorativa sia dal punto di vista di valorizzazione turistica e di immagine del monumento, in linea con le identità degli attori coinvolti contribuendo al percorso di integrazione di giovani cittadini stranieri presenti sul territorio e sensibilizzare la popolazione locale e non sul tema dell’immigrazione.

Risultati ottenuti

La presenza di richiedenti asilo e rifugiati impegnati nella manutenzione e nelle mansioni di segreteria ha veicolato un messaggio positivo verso gli alunni e genitori, facendo sì che la scuola, come da finalità istituzionale, sia diventata effettivamente luogo di integrazione e vettore di buone prassi inclusive.

I tirocinanti, affiancati da tutor esperti hanno avuto la possibilità di sperimentarsi come addetto alle mansioni di segreteria e giardiniere e, pertanto, acquisire esperienze da poter spendere successivamente sul mercato del lavoro.

Partner del progetto

Direzione Regionale dei Musei Campani – Ente ospitante

Partner istituzionali

Direzione Regionale dei Musei Campani – Anfiteatro Campano di Santa Maria Capua Vetere (CE)

Accolti e attivi

Programma Operativo Nazionale Inclusione FSE 2014-2020

Percorsi Individualizzati di Uscita dallo Sfruttamento

Programma Operativo Nazionale Inclusione FSE 2014-2020

Realizzare un’azione di sistema interregionale mettendo in atto delle misure indirizzate all’integrazione socio-lavorativa dei migranti come prevenzione e contrasto allo sfruttamento del lavoro in agricoltura”

Accoglienza: Migliorare le condizioni abitative, contribuendo a superare il sistema degli insediamenti informali e dei ghetti, nelle aree agricole e ad alta intensità di popolazione straniera stagionale, anche attraverso percorsi individuali e collettivi di autonomia.

Lavoro: Favorire il superamento delle condizioni di illegalità, attraverso azioni di prevenzione, vigilanza, controllo ed emersione delle situazioni di grave sfruttamento lavorativo in agricoltura, ma anche attraverso la sperimentazione di progetti pilota di agricoltura sociale.

Servizi: Rafforzare i servizi sanitari dedicati ai lavoratori migranti, estendere il sistema informativo sull’accesso ai servizi territoriali e offrire soluzioni di trasporto e di mobilità per accrescere l’autonomia dei lavoratori e contrastare il ruolo degli intermediari.

Integrazione: Promuovere processi sostenibili di integrazione sociale ed economica e di partecipazione attiva alla vita sociale delle comunità degli stranieri presenti nelle aree interessate dal progetto, in collaborazione con la società civile e con gli altri attori del territorio.

Governance: Sostenere l’innovazione della governance regionale e interregionale per favorire modelli efficaci di intervento della Pubblica Amministrazione, adeguati alla gestione della complessità sociale del fenomeno.

Risultati ottenuti

0
Totale beneficiari
0
Totale nazionalità

Uomini: 1159

Donne: 205

Minori maschi: 21

Minori femmine: 13

Prodotti realizzati

Locandine informative

Pubblicazione con raccolta storie e testimonianze  

Partner del progetto

  • C.I.D.I.S. Onlus, Solidarci – Società Cooperativa Sociale;
  • Nero E Non Solo;
  • Alba Nova;
  • AGROPOLI Onlus – Società Cooperativa Sociale ARL;
  • EUREKA Onlus – Società Cooperativa Sociale;
  • Comitato Don Peppe Diana

Partner di rete

  • Centro Fernandes – Caritas/Migrantes;
  • Coop Felix;
  • Comunità di accoglienza Casa Rut; Progetto Fuori tratta;
  • Ambulatorio STP Castel Volturno;
  • APS Spaccio Culturale;
  • Arci Caserta APS;
  • Associazione culturale islamica di San Marcellino;
  • JUMAMAP;
  • Numero Verde Rifugiati

Partner istituzionali

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – Direzione Generale Immigrazione (Lead partner)

Coadiuvato dalla Regione Puglia (Coordinating Partner)

Insieme alle Regioni:

  • Basilicata
  • Calabria
  • Campania
  • Sicilia

 

E l’Ispettorato Nazionale del Lavoro, l‘Organizzazione Internazionale per le Migrazioni e Nova consorzio nazionale per l’innovazione sociale.